MEDIA

 

Roberto Petroli Trio

„... ein Abend voller Leichtigkeit und Temperament, mit fantastischen und gut eingespielt Musikern. Eine musikalische Reise: Jazzstandards

von Gerschwin bis C. Corea, eigene Kompositionen,

italienische Songs, Bossa Nova ...

die Vielseitigkeit ist das A und O dieser drei Musiker, es gibt keine Grenzen, sei es klassische Musik, Jazz oder Latin ... "

 

I'll be home for Christmas

"... ha molto più senso che con un repertorio classico del genere si sperimentino strumentisti d’esperienza come Roberto Petroli, con una carriera in giro per il mondo alle spalle, collaborazioni con pesi massimi della musica italiana e esperienze sul palco con gente come Chet Baker. Insomma, professionisti che lavorano anche sulle interpretazioni degli standard più classici, in un contesto del tutto diverso da quello delle cover radiofoniche. Il discorso .... vale per i  classici della canzone americana come Blue Christmas o I’ll be Home for Christmas, portate al successo da Elvis e Bing Crosby, ma anche di classici del jazz come la Christmas Song che è stata di Nat King Cole o Have Yourself A Merry Little Christmas di Frank Sinatra. Sono i pezzi dove il sax di Petroli è più a suo agio, soprattutto nei passaggi più malinconici, sul Natale più blu. 

ROCKIT-recensioni

Past releases - some